| Home | Cerca | Galleria Immagini | The Mellophonium Bookshop |
martedý 25 gennaio 2022
Direttore: Romano Lupi
Responsabile online: Marco Scolesi
| News | Articoli | Rassegne | Recensioni | Interviste |
Cormons: la 24a edizione di Jazz & Wine of Peace dal 21 al 25 ottobre. Apre Tim Berne
Scritto da Marco Scolesi   
giovedý 21 ottobre 2021
CORMONS - Con il suo intreccio vincente fra musica jazz e l’eccellenza dei vini del Collio friulano e sloveno, in un abbraccio senza confini fra i due territori e popoli, si terrà dal 21 al 25 ottobre la 24a edizione del festival Jazz & Wine of Peace, organizzato da Circolo Controtempo di Cormons. Sarà ancora una volta musica di giorno e di sera, dunque, dal vivo e in sicurezza, con un programma ricchissimo che esprime la competenza e la curiosità di chi lo pensa, lo costruisce e lo propone da quasi un quarto di secolo con immutata passione, sotto la direzione artistica di Mauro Bardusco. Musica che risuonerà nei teatri di Cormons e quest’anno anche di Gorizia, ma soprattutto nelle incantevoli sedi distribuite fra aziende vitivinicole, cantine dei produttori di vino e dimore storiche del territorio.

31 CONCERTI

Ben 31 i concerti in cartellone a partire dai 18 appuntamenti con i big del jazz internazionale, fra i quali quelli di fuoriclasse mondiali come il chitarrista John Scofield e il contrabbassista Dave Holland, insieme sul palco sabato 23 ottobre nel Teatro Verdi di Gorizia in anteprima italiana e gli appuntamenti con una formidabile rappresentanza di jazziste donne, come la sassofonista newyorkese Lakecia Benjamin, con il progetto dedicato a John e Alice Coltrane (sabato 23 ottobre, Teatro Comunale di Cormons). Grande jazz di impronta femminile anche con il quartetto capitanato dalla malese Linda May Han Oh, pluripremiata contrabbassista elettrica, bandleader, artista discografica e compositrice che appartiene alla nuova generazione di musiciste che si stanno imponendo nella scena mondiale (venerdì 22 ottobre, Teatro Comunale di Cormons) e con Anais Drago (sabato 23 ottobre, Castello di Spessa di Capriva del Friuli) violinista e compositrice piemontese, musicista appassionata e creativa che si esibirà in solo. E poi, fra gli altri, il pianista svizzero Nik Bartsch con la sua band, Ronin, e la loro musica decisamente originale, che rende tributo ai grandi minimalisti (domenica 24 ottobre, Teatro Comunale di Cormons), il pianista David Helbock che con il trombettista Sebastian Studnitzky e il chitarrista Arne Jansen presenta il loro ultimo lavoro, “The New Cool” (lunedì 25 ottobre a Villa Attems). Lunedì 25 ottobre, nel Teatro Comunale di Cormons, il jazz scandinavo del Trio Rydmen, che vede insieme il pluripremiato pianista norvegese Bugge Wesseltoft, con Magnus Ostrom, e Dan Berglund, in esclusiva italiana.
Il festival si apre giovedì 21 ottobre (alle 21, Teatro Comunale di Cormons) con gli Broken Shadows, quartetto newyorkese composto dai sassofonisti Tim Berne e Chris Speed, dal contrabbassista Reid Anderson e dal batterista Dave Kingdrums. Si tratta di nomi importanti della scena jazz americana, con alle spalle anni di collaborazioni e successi. Il risultato della loro unione è uno stile musicale caratterizzato da amori condivisi e ispirazioni comuni, che irradia non solo omaggi ma anche ispirazioni che permettono alle radici profonde della musica di raggiungere il nostro presente. Il nome del quartetto deriva da una composizione del sassofonista e compositore Ornette Coleman, onorando la sua eredità musicale nonché quella dei loro mentori Dewey Redman, Charlie Haden e Julius Hemphill. La band riporta in vita in modo straordinariamente i lavori di Coleman, avvicinandosi ad esso con nuove sperimentazioni, groove profondi e melodie contagiose.

JAZZ & TASTE

Cresce e si rafforza all’interno del programma il peso di Jazz & Taste, il “festival nel festival” che rientra nel progetto nazionale Jazz & Wine Italia di cui Circolo Controtempo è ideatore e partner capofila: 8 regioni italiane coinvolte, per realizzare eventi volti alla valorizzazione della musica jazz e delle realtà vitivinicole del territorio. Jazz & Taste quest’anno si compone di 12 appuntamenti, organizzati con la direzione artistica del chitarrista Eduardo Contizanetti.

Informazioni al sito www.controtempo.org.
 
© 2022 The Mellophonium Online | P.I. 01241050085

 
Iscritto all'Albo della stampa periodica del Tribunale di Sanremo. Autorizzazione n░ 1/03 del 4.2.2003
Seguici su: