| Home | Cerca | Galleria Immagini | The Mellophonium Bookshop |
venerdý 24 settembre 2021
Direttore: Romano Lupi
Responsabile online: Marco Scolesi
| News | Articoli | Rassegne | Recensioni | Interviste |
Recensendo [cd]: "Hors temps" di Edward Perraud
Scritto da Adriano Ghirardo   
mercoledý 04 agosto 2021
Edward Perraud, batterista e compositore francese, rappresenta al meglio la generazione dei musicisti cinquantenni (Nantes, 1971) grazie ad un approccio libero da schemi che gli permette di spaziare dal jazz alla musica da cinema non escludendo sconfinamenti nel rock o nella musica etnica. Con questo trio, completato dal pianista marsigliese Bruno Angelini e dal contrabbassista Arnault Cuisinier predilige atmosfere rilassate ed evocative restando lontano dai territori frequentati nelle collaborazioni con Michel Portal e Louis Sclavis. In un paio di brani (“Flower of skin” e “Neguentropie”) si aggiunge alla compagnia la tromba di Erik Truffaz aumentando la cantabilità di un repertorio già piacevole. Angelini conferma le qualità che lo hanno portato ad incidere, a proprio nome, alcuni ottimi lavori dimostrando sensibilità e preparazione musicale. Non è musica “fuori tempo” come indica scherzosamente il titolo ma, probabilmente, ci permette di uscire da questo confinamento senza tempo riportandoci alle emozioni della condivisione musicale.
 
© 2021 The Mellophonium Online | P.I. 01241050085

 
Iscritto all'Albo della stampa periodica del Tribunale di Sanremo. Autorizzazione n░ 1/03 del 4.2.2003
Seguici su: