| Home | Cerca | Galleria Immagini | The Mellophonium Bookshop |
martedý 27 ottobre 2020
Direttore: Romano Lupi
Responsabile online: Marco Scolesi
| News | Articoli | Rassegne | Recensioni | Interviste |
Recensendo [cd]: "Connect" di Charles Tolliver
Scritto da Adriano Ghirardo   
giovedý 03 settembre 2020
Un titolo sulla “connessione”, tema tipico della modernità, ci riporta un musicista che ha attraversato sessant'anni della storia del jazz. Personaggio schivo, noto soprattutto per la collaborazione con Jackie Mc Lean nei dischi “It's time” e “Action, action, action” del 1964 e “Jacknife” del 1965, torna ad incidere un cd in studio dopo tredici anni da “With love” e undici dal successivo live “Emperor march”. Trombettista e fecondo compositore, Charles Tolliver ha segnato quella stagione Blue Note di passaggio tra l'Hard Bop e la libertà del Free mescolando il rispetto della tradizione con la ricerca di nuovi lidi tipica dell'avanguardia. Ad accompagnarlo in questo nuovo capitolo della sua carriera troviamo Jesse Davis al contralto, Keith Brown al piano, la storica sezione ritmica formata da Buster Williams e Lenny White con l'aggiunta, in due tracce, del sax tenore di Binker Golding. Ad un ascolto distratto potrebbe sembrare uno dei tanti dischi di post Bop prodotti in questi anni ma non bisogna dimenticare che il settantottenne musicista di Jacksonville non si limita a riproporre dei clichés ma è stato uno dei creatori dell'estetica Blue Note della seconda metà degli anni 60.
 
© 2020 The Mellophonium Online | P.I. 01241050085

 
Iscritto all'Albo della stampa periodica del Tribunale di Sanremo. Autorizzazione n░ 1/03 del 4.2.2003
Seguici su: