| Home | Cerca | Galleria Immagini | The Mellophonium Bookshop |
sabato 24 agosto 2019
Direttore: Romano Lupi
Responsabile online: Marco Scolesi
| News | Articoli | Rassegne | Recensioni | Interviste |
Il Nice Jazz Festival 2019 dal 16 al 20 luglio. On stage Hersch, Mc Bride, Neneh Cherry e gli Chic
Scritto da Marcello Boeri   
venerdý 12 luglio 2019
NIZZA – Nei Giardini Albert 1er di place Massena a Nizza si rinnoverà da martedì 16 a sabato 20 luglio l’appuntamento con il Nice Jazz Festival. La famosa rassegna, che l’anno passato ha celebrato il settantesimo anniversario, è tra le più vecchie e importanti d’Europa e si svilupperà attraverso cinque serate, con ben 31 concerti sui due palchi, Massena e Theatre de Verdure, dalle ore 19.30 alle 24 circa. Il prezzo del biglietto giornaliero sarà di 39 euro (35 euro in prevendita fino al 15 maggio sul sito www.nicejazzfestival.fr). Disponibili anche abbonamenti a 60 e 130 euro, rispettivamente per due o cinque serate. Come ormai tradizione il Nice Jazz Festival non sarà solo jazz e avrà anche aperture e contaminazioni con altri generi e tendenze musicali. Il palco Theatre de Verdure (1.500 posti) sarà sempre dedicato al jazz con artisti del calibro di Fred Hersch, Christian Mc Bride, Sarah Mc Kenzie, The Jazz Messengers Legacy, Omara Portuondo e Jean Luc Ponty, straordinario violinista francese, allievo di Stephane Grappelli e già collaboratore di Frank Zappa. Il palco Massena (7.000 posti), invece, ospiterà le esibizioni di artisti di grande fama, che contano su un pubblico più variegato a livello di gusti musicali. Tra i nomi principali in cartellone ci sono il trombettista Ibrahim Maalouf, il leggendario Nile Rodgers con gli Chic, Neneh Cherry e i celebri Black Eyes Peas, al ritorno con la formazione originale a tre elementi. Un doppio programma di qualità, quindi, che certamente accontenterà anche i palati più fini ed esigenti. Purtroppo, ma non è una novità, anche quest’anno tutte le serate si accavalleranno con le date di Jazz a Juan, l’altro storico festival della Costa Azzurra, che si svolge ad Antibes-Juan Les Pins. Un problema volutamente mai risolto dagli organizzatori delle due manifestazioni, poiché entrambe hanno pubblico numeroso e incassi garantiti, ma che costringe gli appassionati a scegliere tra concerti di alto livello. Il programma completo. Martedi 16 luglio: palco Massena Neneh Cherry, Jacob Banks, Nile Rodgers & Chic; palco Theatre de Verdure Nubya Garcia, Fred Hersch Trio, Christian Mc Bride Situation. Mercoledì 17 luglio: palco Massena Jordan Rakei, Angèle, The Blaze; palco Theatre de Verdure Judi Jackson, Christian Sand Trio, Makaia Mc Craven con Marquis Hill e Brandee Younger. Giovedì 18 luglio: palco Massena Ezra Collective, Masego, Black Eyed Peas; palco Theatre de Verdure Kokoroko, Sarah Mc Kenzie, Orquesta Akokàn. Venerdì 19 luglio: palco Massena Josè James "Celebrates Bill Withers", Hocus Pocus, Ibrahim Maalouf con Haidouti Orkestar; palco Theatre de Verdure Fred Nardin Trio, The Jazz Messengers Legacy, Jean Luc Ponty Atlantic Years Quintet. Sabato 20 luglio: palco Massena Jupiter & Okwess, Kimberose, Bigflo & Oli, palco Theatre de Verdure Frederic Viale Trio, Adrien Brandeis Quintet, Samy Thiebault Carribean Stories, Omara Portuondo “Ultimo Beso”.
 
© 2019 The Mellophonium Online | P.I. 01241050085

 
Iscritto all'Albo della stampa periodica del Tribunale di Sanremo. Autorizzazione n░ 1/03 del 4.2.2003
Seguici su: