| Home | Cerca | Galleria Immagini | The Mellophonium Bookshop |
mercoledý 23 settembre 2020
Direttore: Romano Lupi
Responsabile online: Marco Scolesi
| News | Articoli | Rassegne | Recensioni | Interviste |
Rassegne
COVID-19: il "Piacenza Jazz Fest" 2020 si ricarica. Sei concerti dal 19 settembre al 24 ottobre
Scritto da Marco Scolesi   
sabato 19 settembre 2020
PIACENZA - Versione "Reloaded" anche per il Piacenza Jazz Fest, che dopo il rinvio causato dall'emergenza sanitaria Covid-19 ora riparte con un nuovo programma in sicurezza. Sei le serate in programma, tutte di sabato (tranne una la domenica), ospitate negli spazi che sono stati ritenuti più idonei a ospitare concerti nel più rigoroso rispetto di tutte le norme e le ordinanze relative alla sicurezza degli spettacoli dal vivo, compresa l’applicazione della distanza tra gli spettatori, in seguito alla quale i posti disponibili saranno limitati. Per ovviare a questa diminuzione, tutti gli appuntamenti prevedono un doppio spettacolo: il primo alle ore 19.30 e il secondo alle 22 (tranne per quelli dell’11 ottobre che, essendo di domenica, vengono anticipati alle 17 e alle 19.30). Ecco il calendario dei concerti. Sabato 19 settembre al Teatro President Gianluca Petrella Cosmic Renaissance. Sabato 26 settembre al Teatro President Kurt Rosenwinkel Standards Trio. Sabato 3 ottobre allo Spazio Rotative "Blues on Bach-The music of John Lewis" con Enrico Pieranunzi Trio e il gruppo strumentale Jaz & Ofi diretto da Michele Corcella. Domenica 11 ottobre alla Sala degli Arazzi Enrico Rava Special Edition. Sabato 17 ottobre al Teatro President "Parker 100" con i sassofonisti Francesco Cafiso, Mattia Cigalini e Jesse Davis (sax contralto), coproduzione con “Crossroads”. Sabato 24 ottobre alla Sala degli Arazzi “Storyville Story” con Mauro Ottolini e Fabrizio Bosso. Informazioni www.piacenzajazzfest.it.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 1 di 721
© 2020 The Mellophonium Online | P.I. 01241050085

 
Iscritto all'Albo della stampa periodica del Tribunale di Sanremo. Autorizzazione n░ 1/03 del 4.2.2003
Seguici su: