| Home | Cerca | Galleria Immagini | The Mellophonium Bookshop |
domenica 18 aprile 2021
Direttore: Romano Lupi
Responsabile online: Marco Scolesi
| News | Articoli | Rassegne | Recensioni | Interviste |
"Jazz just like this", nuova rassegna in streaming per la Birdbox Records. Dal 9 aprile all'8 luglio
Scritto da Marco Scolesi   
giovedý 08 aprile 2021
Prende forma, per resistere in questi tempi segnati dal Covid-19, una nuova rassegna jazz, che però si svolgerà totalmente in streaming. L'idea, inoltre, è quella, voluta da alcuni tra i più interessanti musicisti italiani, di festeggiare la nascita della Birdbox Records di Lorenzo Vella, già fondatore degli studi di registrazione Nightingale Studios. "Jazz just like this" si svolge dal 9 aprile all'8 luglio su piattaforma digitale. Nel complesso 7 concerti, 22 artisti, più di 60 brani anche inediti, oltre 11 ore di musica e riprese , una rassegna che si dedica anche a speciali, interviste, aneddoti, momenti di didattica e dietro le quinte.

I CONCERTI di "JAZZ JUST LIKE THIS"

Dal 9 al 15 aprile: Luca Mannutza Trio con Maurizio Giammarco. Formazione: Luca Mannutza piano, Marcello Di Leonardo batteria, Stefano Senni contrabbasso, Maurizio Giammarco sax.

Dal 23 al 29 aprile:  Francesco Mascio Trio con Giovanni Imparato. Formazione: Francesco Mascio chitarra, Paolo Mazziotti basso, Domenico Benvenuto batteria, Giovanni Imparato percussioni.

Dal 7 al 13 maggio: Domenico Benvenuto Trio con Alessandro Tedesco. Formazione: Domenico Benvenuto batteria, Francesco Lo Giudice organo Hammond, Francesco Mascio chitarra, Alessandro Tedesco trombone.

Dal 21 al 27 maggio: Max Ionata Quartet. Formazione: Max Ionata sax, Luca Mannutza piano, Marcello Di Leonardo batteria, Daniele Sorrentino contrabbasso.

Dal 4 al 10 giugno: Paolo Recchia Quartet. Formazione: Paolo Recchia sax, Luca Mannutza piano, Giuseppe Romagnoli contrabbasso, Nicola Angelucci batteria.

Dal 18 al 24 giugno: Umberto Fiorentino, Fabio Zeppetella, Dario Deidda e Roberto Gatto. Formazione: Umberto Fiorentino chitarra, Fabio Zeppetella chitarra, Dario Deidda basso, Roberto Gatto batteria.

Dal 2 all'8 luglio: Francesca Tandoi Trio. Formazione: Francesca Tandoi piano, Mattheus Nicolaiewsky contrabbasso, Sander Smeets batteria.

Informazioni e streaming al sito www.birdboxrecords.com.

 
Causa Covid-19 slitta all'estate l'edizione 2021 di "Bergamo Jazz". Ad aprile didattica in streaming
Scritto da Marco Scolesi   
lunedý 15 marzo 2021
BERGAMO - Marzo è per tradizione tempo di Bergamo Jazz: il persistere dell’emergenza Covid-19 non consente però che il festival possa svolgersi nel suo periodo naturale. Tutto lo staff di Bergamo Jazz si sta adoperando affinché il festival possa tenersi nell’arco dei mesi estivi. Bergamo Jazz 2021 ci sarà, anche se al momento risulta difficile indicare delle date precise. Maria Pia De Vito, direttore artistico di Bergamo Jazz, è da tempo in contatto con alcuni dei più importanti musicisti della scena jazzistica italiana e internazionale: l'obiettivo è portarli a Bergamo appena sarà possibile.

VOUCHER

La Fondazione Teatro Donizetti comunica che chi avesse fatto richiesta di rimborso tramite voucher per l'edizione del festival annullata nel 2020, potrà utilizzare tale voucher per l'edizione 2021, qualora possa svolgersi in estate. Il voucher ha una durata di 18 mesi dalla data di emissione. Coloro che nel 2020 hanno rinunciato al rimborso, non potranno più farne richiesta.

DIDATTICA

In attesa di Bergamo Jazz, si svolgeranno in streaming a metà aprile gli incontri didattici realizzati in collaborazione con il Centro Didattico Produzione Musica, un significativo momento di dialogo tra il festival e quei giovani che intendono avvicinarsi al jazz e alle sue tematiche. Gli incontri si terranno dal 14 al 17 aprile su piattaforma Zoom e saranno rivolti agli alunni delle scuole sia primarie e secondarie attorno al tema “Jazz e letteratura”, con focus su “Il libro della giungla” di Kipling (per i più piccoli) e su “il castello dei destini incrociati” di Italo Calvino. Per informazioni e-mail
 
© 2021 The Mellophonium Online | P.I. 01241050085

 
Iscritto all'Albo della stampa periodica del Tribunale di Sanremo. Autorizzazione n░ 1/03 del 4.2.2003
Seguici su: