| Home | Cerca | Galleria Immagini | The Mellophonium Bookshop |
sabato 21 maggio 2022
Direttore: Romano Lupi
Responsabile online: Marco Scolesi
| News | Articoli | Rassegne | Recensioni | Interviste |
Il Nice Jazz Festival 2022 dal 15 al 19 luglio. Il programma dei due palchi sera per sera
Scritto da Adriano Ghirardo   
domenica 08 maggio 2022
NIZZA - Il Nice Jazz Festival, il più longevo dei festival jazz del mondo (la prima edizione si tenne nel 1948) accoglierà, dal 15 al 19 luglio nell'usuale location di place Massena, il numeroso pubblico di appassionati. Il doppio palco (Scène Massena e Theatre de Verdure) e un programma che prevede tre esibizioni a serata consente un gran numero di concerti che spaziano tra le varie espressioni artistiche contemporanee. Se i nomi di Marcus Miller e Iggy Pop sono, nella loro diversità, tra i più noti al grande pubblico a noi piace sottolineare i musicisti più vicini alla storia che il Nice Jazz Festival contribuisce a testimoniare da decenni. Quindi il confronto tra generazioni di pianisti (Kenny Barron ed Emmet Cohen), il ritorno del trio del contrabbassista Avishai Cohen, l'inossidabile Michel Portal e la nuova sensazione del jazz vocale Samara Joy regaleranno ai fans della musica afroamericana le giuste vibrazioni. Ecco, nel dettaglio, la programmazione (inizio concerti alle 19.30 al Theatre de Verdure, alle 20 nella Scène Massena).

VENERDI' 15 LUGLIO

Scène Massena: Lady Blackbird, Curtis Harding, Ibrahim Maalouf “Capacity to love”
Theatre de Verdure: Nduduzo Makhathini, Emile Parisien “Louise”, Christian Mc Bride & Inside Straight

SABATO 16 LUGLIO

Scène Massena: The Brooks, Fatoumata Diawara, Clara Luciani
Theatre de Verdure: Gabi Hartmann, Samy Thiebault “Awé”, Kenny Barron

DOMENICA 17 LUGLIO

Scène Massena: Hpnotic Brass Ensemble, Deluxe, Parcels
Theatre de Verdure: Emmet Cohen, Anne Paceo “Shamanes”, Avishai Cohen Trio

LUNEDI' 18 LUGLIO

Scène Massena: Lous and the Yakuza, Celeste, H.E.R.
Theatre de Verdure: Yessai Karapetian, Gerald Clayton Trio, Melody Gardot “Entre eux deux”

MARTEDI' 19 LUGLIO

Scène Massena: Cimafunk, Marcus Miller, Iggy Pop
Theatre de Verdure: Samara Joy, Michel Portal “MP85”, Youn Sun Nah Quartet

Biglietteria on-line e informazioni al sito internet ufficiale www.nicejazzfestival.fr.
 
Laigueglia: il Percfest 2022 dal 15 al 19 giugno. Gran finale con Danny Grissett e Jim Rotondi
Scritto da Adriano Ghirardo   
domenica 17 aprile 2022
LAIGUEGLIA - Sarà la qualità della programmazione, l'ospitalità di Laigueglia e del direttore artistico Rosario Bonaccorso o il fatto che questo festival segni l'inizio dell'estate jazzistica locale ma il Percfest mantiene la freschezza e l'entusiasmo delle prime edizioni. Dal 15 al 19 giugno il pubblico di appassionati potrà godere di due concerti a serata in cui ritrovare i propri beniamini o scoprire proposte inedite. Musica per tutti i gusti (dal jazz acustico al Brasile, da Cuba alla fusion) suonata da musicisti di ogni età (dal promettente Tommaso Perazzo, classe 1996, al decano dei batteristi Gianni Cazzola) alla ricerca di una pace e condivisione umana sempre più a rischio. Ecco, nel dettaglio, la ricca programmazione della 26a edizione (un solo biglietto due concerti esclusivi).

MERCOLEDI' 15 GIUGNO

Trio Bobo (Alessio Menconi-Faso-Christian Meyer)
Gianni Cazzola Quartet “Three for one”

GIOVEDI' 16 GIUGNO

Olivia Trummer Trio featuring Fabrizio Bosso “For you”
Roberto & Eduardo Taufic

VENERDI' 17 GIUGNO

Nicola Angelucci Quartet (Gabriele Mirabassi-Olivia Trummer-Luca Bulgarelli)
Italia-Austria Jazz Convention (Boltro-Dudli-Storf-Perazzo)

SABATO 18 GIUGNO

Enzo Pietropaoli Quartet featuring Cristina Renzetti “Yatra songs”
Tullio De Piscopo Jazz Quartet (Emanuele Cisi-Andrea Pozza-Rosario Bonaccorso)

DOMENICA 19 GIUGNO

Massimo Faraò Afro Cuban Quintet featuring Ernesttico
Danny Grissett-Jim Rotondi

Inizio concerti ore 21.30, biglietti www.italian-ticket.it, informazioni www.percfest.it.
 
© 2022 The Mellophonium Online | P.I. 01241050085

 
Iscritto all'Albo della stampa periodica del Tribunale di Sanremo. Autorizzazione n 1/03 del 4.2.2003
Seguici su: