| Home | Cerca | Galleria Immagini | The Mellophonium Bookshop |
mercoledý 26 aprile 2017
Direttore Responsabile Valerio Venturi
Condirettore Marco Scolesi
Menu
News
Articoli
Rassegne
Recensioni
Interviste
Agenda
Il Nice Jazz Festival 2017 dal 17 al 21 luglio con Hancock, Mc Bride, Texier e Ibrahim
Scritto da Adriano Ghirardo   
martedý 18 aprile 2017
NIZZA - La musica vince sempre contro la paura. Ad un anno dall'edizione annullata a causa dell'attentato del 14 luglio scorso la città di Nizza si ritrova unita nel presentare una kermesse che si svolgerà, dal 17 al 21 luglio, in contemporanea nel solito doppio palco (Théatre de Verdure e Scena Massena). La direzione artistica, quest'anno assegnata al grande Herbie Hancock, vede, come d'abitudine, alternarsi jazz canonico, musica etnica e più commerciale con scelte che, spesso, scontentano i fruitori più esigenti. Dato il taglio del nostro sito segnaliamo le performances jazz: nella serata inaugurale il quintetto di Hancock con Colaiuta, Genus, Loueke e Terrace Martin ed il progetto guidato da Renée Rosnes Woman to Woman che vedrà sul palco, tra le altre, Cecile Mc Lorin Salvant, Anat Cohen, Ingrid Jensen e Melissa Aldana in una all stars al femminile. Il 18 un occhio di riguardo per il nuovo gruppo di Christian Mc Bride (Marcus Strickland, Josh Evans e Nasheet Waits) mentre il giorno successivo Tony Allen tributerà un omaggio all'eterno Art Blakey. Serata ricca di jazz il 20 con Daniel Freedman, Shai Maestro ed i Jazz Epistles con ospite Abdullah Ibrahim mentre la chiusura spetterà ad Henri Texier ed il nuovo talento Kamasi Washington atteso ad una prova di maturità dopo il brillante esordio discografico dell'anno scorso. Da non sottovalutare anche l'apporto del jazz locale rappresentato dallo Spirale Trio e dal quartetto di Pierre Marcus, realtà che trascendono l'ambito nizzardo per configurarsi come artisti promettenti in assoluto. Ecco il programma completo. Lunedì 17 luglio: al Théatre de Verdure Becca Stevens Band, Woman to Woman, Roberto Fonseca “Abuc”; alla Scena Massena Trombone Shorty & Orleans Avenue, De la Soul Live Band, Herbie Hancock. Martedì 18 luglio: al Théatre de Verdure Samy Thiébault, Christian Mc Bride’s New Jawn, Youn Sun Nah; alla Scena Massena Con Brio, Laura Mvula, Ibrahim Maalouf “Red Black Night”. Mercoledì 19 luglio: al Théatre de Verdure The Legendary Johnny O’Neal Trio, Tony Allen "Tribute to Art Blakey", Cory Henry & The Funk Apostles; alla Scena Massena Sir The Baptist, Chinese Man “Shikantaza Live”, Mary J. Blige. Giovedì 20 luglio: al Théatre de Verdure Daniel Freedman, Shai Maestro Trio, The Jazz Epistles featuring Abdullah Ibrahim, Ekaya e Hugh Masekela; alla Scena Massena Seramic, Deluxe, Iam. Venerdì 21 luglio: al Théatre de Verdure Spirale Trio, Pierre Marcus Quartet, Henry Texier and the Sky Dancer 6, Kamasi Washington; alla Scena Matisse Kadhja Bonnet, Lamomali. Le serate inizieranno alle 19.30 e termineranno alle 24 circa. Il biglietto per la singola giornata costerà 39 euro, in prevendita 35 euro. Sono previste forme di abbonamento per due serate a 60 euro e per tutta la durata della rassegna a 130 euro. L’entrata per i bambini fino a 10 anni d’età sarà gratuita, mentre per i ragazzi fino a 16 anni costerà 16 euro. Prevendite e informazioni sul sito www.nicejazzfestival.fr.
 

Scritti recenti

 
© 2017 The Mellophonium Online | P.I. 01241050085

Iscritto all'Albo della stampa periodica del Tribunale di Sanremo con autorizzazione n░ 1/03 del 4.2.2003