| Home | Cerca | Galleria Immagini | The Mellophonium Bookshop |
sabato 13 agosto 2022
Direttore: Romano Lupi
Responsabile online: Marco Scolesi
| News | Articoli | Rassegne | Recensioni | Interviste |
Coaraze: a "Coart Jazz" 2022 Hutman, Terrier, Valeanu e Garay. Stage e concerti dal 16 al 20 agosto
Scritto da Marco Scolesi   
venerdì 12 agosto 2022
COARAZE - In un piccolo paese situato nell'entroterra di Nizza (a circa 45 minuti di auto dalla costa, i km di distanza sono 25, nella Valle du Paillon) si svolge un festival jazz davvero interessante e degno di nota. Stiamo parlando di Coaraze e del suo "Coart Jazz". L'edizione 2022 va in scena dal 16 al 20 agosto come sempre con stage e workshop (vocali e strumentali, caratteristica del festival) e concerti.

"IL NOSTRO MOTTO E' INCONTRO"

E' così dal 2009, quando Jean Marie Deray e Magali Barnoin decisero di portare il jazz a Coaraze. "La nostra idea - spiegano - era quella di portare in questo bel paese della Provenza i grandi nomi del jazz francese e internazionale. Crediamo di esserci riusciti, anche grazie alla complicità dei musicisti che ci sostengono e degli appassionati di jazz che ci seguono. Il nostro motto è incontro e collaborazione per diffondere il jazz". E in questi anni nel paese sono arrivati tantissimi jazzisti di talento da tutto il mondo, su tutti il pianista americano Fred Hersch con il nostro Giovanni Mirabassi (uno dei momenti più belli della rassegna). E poi Mathias Allamane, David Amar, Franck Avitabile, Felipe Cabrera, Federico Casagrande, Stephane Chausse, Matthieu Chazarenc, Melanie Dahan, Pierre De Bethmann, Dominique Di Piazza, Diego Imbert, Olivier Ker Ourio, Sara Lazarus, Olivier Louvel, Tina May, Daniel Mille, Louis Moutin, Manuel Rocheman, Marianne Solivan, Nelson Veras, Louis Winsberg, Eric Mc Pherson e John Hebert. Ma passiamo all'edizione 2022, la 14a.

I MUSICISTI-DOCENTI 2022

I musicisti-docenti invitati quest'anno sono Cyrille Aimée (vocal), Olivier Hutman (piano), Alex Terrier (soufflants), Michael Valeanu (guitare), Clovis Nicolas (basse-contrebasse), Minino Garay (percussions, rythme), Greg Hutchinson (batterie). Le classi per gli stage accolgono un massimo di 10 studenti (al mattino singoli strumenti, al pomeriggio lezioni di musica d'insieme).

I CONCERTI AL JARDIN PIOVANO

I concerti al Jardin Piovano alle ore 20.30 con ingresso libero. Venerdì 19 agosto Vibes Quartet (apertura alle ore 18.30) con Laurent Sarrien (vibraphone), Fred D’Oelsnitz (piano), Fabrice Bistoni (contrebasse), Yoann Serra (batterie). Sabato 20 agosto concerto “Coart Jazz sous les étoiles” (apertura alle ore 18.30) con Cyrille Aimée (vocal), Olivier Hutman (piano), Alex Terrier (soufflants), Michael Valeanu (guitare), Clovis Nicolas (basse-contrebasse), Minino Garay (percussions, rythme), Greg Hutchinson (batterie). A seguire jam sessions. Ristorante sulla piazza a partire dalle ore 19.

Informazioni al sito www.coartjazz.fr.
 
© 2022 The Mellophonium Online | P.I. 01241050085

 
Iscritto all'Albo della stampa periodica del Tribunale di Sanremo. Autorizzazione n° 1/03 del 4.2.2003
Seguici su: